Vietato giocare a calcio!

221° giorno post-Ikea.

VIETATO GIOCARE A CALCIO!Di sicuro, avrete capito che quando si parla di SPORT, le mie preferenze sono ben altre…ma oggi, trascinato dalla mia solita mania per i cartelli stradali, non ho potuto resistere alla tentazione di fare una foto a questo curioso esemplare in cui mi sono imbattuto per caso, mentre ero in giro con LEI…vi giuro che è tutto vero…e la cosa più incredibile è che si trova in una città d’Italia, ovvero nel Paese dove il calcio è [in tutti sensi] qualcosa di SACRO!!! Mica ho capito, però, se questo divieto l’abbia fatto mettere qualcuno che ce l’ha in maniera particolare con la FIGC o se sia il gesto di sfida/provocazione di uno dei tanti fenomeni di quegli “sport minori” [mamma mia quanto mi incazz….arrabbio quando sento questa definizione!!!] che, per 1000 ragioni, devono per forza patire ingiusti complessi d’inferiorità di fronte alla “superiore” popolarità del giuoco della sfera e dell’undici contro undici….magari, invece, è solo una misura di sicurezza per proteggere i calciatori dal rischio di certi devastanti tornado! Intanto, pensateci….poi, semmai, ve ne spiegherò meglio il dove, il come e il perchè…eh…eh…

4 comments

  1. pallyseven ha detto:

    l’ho piazzato come sfondo del mio portatile:)
    Potrebbe essere stato espossto da una piccola squadra di provincia prima della sfida contro una blasonata squadra internazionale (intimando gli avversari di non giocare, senno verrebbe sommersa dai goals..)!
    2)potrebbe averlo esposto il bagnino di numana, che ogni volta rompe le balle quando giochiamo lungo la spiaggia…

    Dovresti cmq fare un intervista a la mente che ha deciso di esporre questo cartello…al di la delle motivazioni!

  2. carlo ha detto:

    purtroppo credo che i molti cortili di condomini o piccoli spiazzi pubblici ci siano cartelli di questo genere. Pure troppo!

  3. agb ha detto:

    Anche secondo me potrebbe trovarsi in qualche prato/giardino, dove chi giocasse a calcio potrebbe dare fastidio a tutti gli altri o anche rovinare eventuali aiuole.
    Però, data la mia forte antipatia verso il calcio e tutto quel mondo che lo circonda, appena ho visto l’immagine ho avuto voglia di leggere il contenuto del post e di avere un cartello simile da piantare nel mio giardino. 🙂

  4. […] la grande curiosità suscitata qualche giorno fa da questo post, oggi è venuto finalmente il momento di dare le dovute spiegazioni su quel fantomatico cartello. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *