Video Tortura: Amnesty International Unsubscribe-me

397° giorno post-Ikea.

Amnesty International | Unsubscribe-meA volte diventa proprio difficile capire chi siano i buoni e chi i cattivi. Perchè capita che chiunque, prima o poi, si possa o si faccia mettere un cappuccio in testa. Un cappuccio che spaventa quando ci sei dentro perchè non sai cosa succede fuori. Un cappuccio vigliacco che ti nasconde il viso e ti protegge da qualsiasi pietà mentre devi eseguire un ordine. Un cappuccio pieno di paura che ti soffoca lo sguardo e ti annega gli occhi nel più buio dei silenzi. Un buio nero come l’odio o l’irragionevolezza di chi commette un grosso sbaglio e di chi poi non ha più ragione di perdonarlo. Perchè ci sono anche casi della vita in cui perdonare è quasi impossibile. Tanto alla fine le mani c’è chi le avrà legate e chi in tasca con il boia e il condannato che porteranno comunque entrambi un cappuccio in testa…Amnesty International attraverso la campagna Unsubscribe-me dice basta alla violazione dei diritti umani perpretata da alcune presunte “tecniche d’interrogatorio” adottate dalla CIA in nome di quella maledetta Guerra al Terrorismo [War on Terror], messa in atto dal Governo USA…eppure succede…per pensarci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *