Usain Bolt | Video 100 metri in 9.76

592° giorno post-Ikea.

Usain Bolt 9.76 100 m KingstonAlla faccia di chi pensa che la Jamaica sia soltanto roba per “affumicati” e il giardino ideale dove far crescere un certo tipo di erba…su quest’isola delle Grandi Antille, infatti, sembra proprio che non esistano limiti di velocità…semmai è VIETATO ANDARE PIANO! Anche se qualcuno continuerà sempre ad avere dei legittimi dubbi sulla totale “naturalezza” delle performance dei velocisti figli di questa Terra…comunque e fino a prova contraria è ancora bello credere alla favola di questi giovani che vedono nell’atletica leggera un trampolino di lancio per scalare i sei gradi di separazione tra sè e la fama di atleti più veloci del mondo…un modo magari anche per meritarsi una borsa di studio in qualche prestigioso college americano dove si sa lo sport ha tutta un’altra considerazione rispetto a quella che appartiene invece alla realtà del quasi 100% delle Università italiane…ma questa è un’altra [brutta] storia di casa nostra…

Il protagonista di oggi si chiama, invece, Usain Bolt, è nato a Trelawny il 21 agosto 1986 e ieri [3 maggio 2008] a Kingston in occasione del meeting “Jamaica International” ha corso i 100 metri in 9.76 [vento +1.8 m/s]. Praticamente a soli due centesimi dal record del Mondo [9.74] stabilito QUI, il 9 settembre 2007, dal suo più celebre connazionale Asafa Powell che, a questo punto, sente il fiato sul collo di questo giovane sprinter rampante, alto 1,93 m per 78 kg di peso, divenuto di fatto il secondo uomo più veloce del Pianeta con la dichiarata ambizione, però, di non restare a lungo il numero 2…senza dimenticare la sua medaglia d’argento vinta nel 2007 ai Mondiali di Osaka nei 20o m, specialità in cui vanta un eccellente personal best di 19.75…insomma per Powell, un avversario in più con cui dividersi i favori del pronostico per la conquista a Pechino della medaglia delle medaglie in una finale olimpica dei 100 m veramente “da brivido” e che potrebbe vedere sui blocchi di partenza, il primatista mondiale, Bolt e l’americano campione del mondo in carica Tyson Gay. Allora non resta altro che dire: “Ai vostri posti!”…le polveri sono già accesse…

Questo, intanto, è il video del 9.76 di Usain Bolt.

One comment

  1. […] l’aveva fatto, nemmeno un anno fa, proprio in Italia a Rieti. Ma dopo aver già visto correre Usain Bolt COSì, sembrava quasi scontato che quel record del mondo avesse i centesimi […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *