Una capra arrosto per i 100 giorni di IKEA nelle Marche

101° giorno post-Ikea.

Finito il grande slam delle feste natalizie (finalmente!), gustiamoci quest’ultima domenica di relax prima di riprendere la nostra routine settimanale…e se, per caso, infondo alle tasche ci fosse rimasto qualche spicciolo della tredicesima o dei premi produzione (beato chi ha ancora un contratto di lavoro che prevede certe cose!) sopravvissuto agli stravizi delle Feste, un giro all’Ikea è proprio quello che ci vuole…

Ieri, tra l’altro, oltre che l’Epifania era il giorno numero 100 del megastore di Ancona Camerano…e non si poteva non festeggiare…solo che, invece, di spegnere le candeline su una torta, il clan di In punta di penna (Gabbo, Zazza, Simona, Alessandro, Luca, Elisa, Umberto, Marina, Lucio, Pamela, Paolo e Luigi), ispirato a quello che succede ogni anno a Gavle, ha scelto di scaldare un po’ l’atmosfera con un falò molto molto particolare… 

NB: naturalmente si tratta solo di una goliardata che, speriamo, sortisca affari sempre più d’oro per l’Ikea e che, magari, porti un po’ di fortuna e qualche bella monetina anche a tutti noi!!!  

3 comments

  1. zazza ha detto:

    ….2007 Burned….from inpuntadipenna.com

  2. Leonardo A. ha detto:

    …..rito pagano propiziatorio?

  3. […] anime del Canton Ticino svizzero, vicino casa sua…] è stato [per fortuna] solo tutto fumo e niente arrosto. A far scattare l’allarme alle ore 14.00, all’interno della zona […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *