Tornado sul calcio, video dal Giappone

152° giorno post-Ikea.

HollySe la mia memoria cartoonistica non mi inganna, mi sembra di ricordare che fosse una certa Mimì Ayuara ad avere come colpo segreto una schiacciata assurda e imprendibile denominata, non a caso, “goccia di ciclone”…ma a pensarci bene lei era una giocatrice (un po’ masochista a dire il vero, cfr i suoi allenamenti in ricezione con le catene ai polsi!) di pallavolo…e, quindi, quello che si vede in questo impressionante video giapponese stile Real TV si addice di più ad un altro anime cult della mia generazione anni ’80, ovvero “Holly eBenji Benji” o, come lo chiamavano nel Paese del Sol Levante, “Captain Tsubasa”, la cui sigla è stata, per me e per qualche milione di miei coetanei, la colonna sonora di tante indimenticabili merende davanti alla tv a base di pane, cioccolata e Bim Bum Bam…mamma mia che cos’era quel cartone!…il pallone che si ovalizzava e diventava una sfera lucente capace di sfondare anche i muri…senza parlare dei campi di calcio che sembravano chilometriche distese in salita con i portieri che si arrampicavano come dei ninja sui pali e sulla traversa per parare dei poderosi tiri in rovesciata…semplicemente SPETTACOLARE! Ma adesso stop agli amarcord e buona visione con la forza della natura di questo filmato…

Grazie GABBO!

2 comments

  1. Patty-dianamicio ha detto:

    Azz incredibile!Mi è venuta paura da parte loro.

  2. […] undici….magari, invece, è solo una misura di sicurezza per proteggere i calciatori dal rischio di certi devastanti tornado! Intanto, pensateci….poi, semmai, ve ne spiegherò meglio il dove, il come e il […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *