Topolini, amore e patatine…

256° giorno post-Ikea.

One Rat ShortLo premetto: ogni tanto un po’ di romanticismo ci vuole… Lo confesso: anch’io da piccolo avevo l’abbonamento a Topolino, anche se le mie storie preferite sono sempre state quelle con Paperino. Crescendo, però, non solo sono passato a letture più “impegnative” tipo questa, ma ho sviluppato una certa civile intolleranza nei confronti della famiglia dei ratti. Ditemi voi, infatti, se conoscete qualcuno che trovi amabile o desiderabile l’idea di convivere con quelle creature volgarmente denominate “pantegane”…però, dopo aver dato un’occhiata [prendetevi 10 minuti, ne vale la pena!] a questo splendido e premiatissimo cortometraggio [One Rat Short] realizzato da Charlex Films e diretto da Alex Weil, magari ci si potrebbe pure un po’ intenerire…

3 comments

  1. Niglio ha detto:

    Uhuhuuhuhuhuhuuuuuuuu…ho ancora le lacrime agli occhi…

  2. barbara23 ha detto:

    Beh, tra poco sarà pure in uscita la cinema Ratatouille della Disney.. il topo va di moda.. basta che stiano lontano da me e mi va bene tutto!

  3. In Punta di Penna ha detto:

    @Niglio
    …sempre la solita tenerona! Adesso voglio proprio vedere se la prossima volta che ti capiterà di avere un altro incontro ravvicinato del terzo tipo con una di quelle “creature” sarai altrettanto romantica…eh eh

    @Barbara23
    I topi della Disney sono da sempre troppo di plastica o troppo “Libro Cuore” per risultare interessanti…però, tranquilla!…finchè stanno in tv o sul grande schermo non fanno male a nessuno…;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *