Tag Archive for avventura

Il primo blogger-anno di In Punta di Penna…

345° giorno post-Ikea.

In Punta di PennaE già passato un anno. Esattamente 365 giorni e 273 post fa iniziava l’avventura di In Punta di Penna nella Rete. E francamente mi fa proprio uno strano effetto rileggere il mio primo post…era un momento un po’ particolare della mia vita in cui, dopo svariate e non sempre felici vicende personali, stavo finalmente cambiando pelle. E proprio in questo mio percorso di metemorfosi, è stata fondamentale l’esperienza del blog. Ho ritrovato il piacere di scrivere e di raccontarmi libera-mente. Tutta “colpa” o tutto merito, però, dell’amico geek GABBO [vero “deus ex machina” di questo spazio] che mi ha convinto ad inziare la mia “carriera” da blogger, facendomi scoprire questo mondo di cui oggi mi sento parte integrante, ma che non considero affatto una specie di Second Life…perchè, almeno per come la vivo io, la blogosfera non è un posto in cui nascondersi o giocare al gioco delle parti, ma è una dimensione reale da affrontare forse ancora più concretamente del cosiddetto mondo “off-line”. Grazie allora agli oltre 150.000 [per un totale di quasi 340.000 pagine visualizzate] che in questi 12 mesi sono passati di qui, ai quasi 600 che hanno fatto sentire la loro voce nei commenti e agli 80 che, ormai, hanno il buon cuore di seguirmi via feed e a tutti coloro [in particolare Blogo, Blogosfere e OkNotizie] che accolgono sempre ben volentieri i miei contenuti all’interno dei loro network. GRAZIE! GRAZIE! GRAZIE! L’avventura di In Punta di Penna, ovviamente, continua con al fianco il neonato, ma già promettente BlogNotes [mi serviva un blocchetto nuovo su cui prendere appunti…] e la mia inseparabile dolce metà, nella vita e nel web, CheOreSono? che merita una citazione speciale per la pazienza e l’amore con cui asseconda e condivide questa passione ormai comune…senza dimenticare il grande scatolone gialloblu delle meraviglie, il paese dei balocchi svedese che da un po’ trascuro, ma che rimane sempre per me un gran catalizzatore di curiosità e di faits divers…il 28 settembre, tra l’altro, sarà anche il primo anniversario di IKEA Ancona…ed anche se non credo che mi inviteranno, io non potrò mancare con un ricco reportage, come sempre, tutto per ridere e per pensarci…EH!EH!

Lei si chiama Lara e lui vincerà il Nobel!

227° giorno post-Ikea.

Lara Tomb RaiderL’occasione per rivederli è stata una tipo questa. Ovvero una di quelle serate in cui, non sai bene come e nemmeno perchè, improvvisamente ti ritrovi a cena con quel branco di persone con le quali, una volta, eri solito mangiare pane e cioccolata o ti arrampicavi su qualche albero a “fregare” ciliege…per intenderci, gente come loro o come lui…ah, bei tempi! Che amarcord! E in mezzo a questa tavolata di 24 amici miei, tutti diversi, un po’ cambiati, ma fondamentalmente sempre gli stessi, c’era anche lei. E si è fatta notare, dando [ovviamente] una nota di effervescenza naturale al menu improvvisato del nostro chiassoso convivio. Grande LARA! Davvero tre metri sopra il cielo per look, stile e personalità! E visto che il tuo nome è lo stessoCugino Nobel dell’archeologa più famosa e più sexy del mondo virtuale, una certa Croft contessa di Abbington, è stata una gran bella avventura andare a scavare insieme in mezzo a tanti ricordi del passato prossimo della nostra sfavillante meglio gioventù…di quando ci chiedevamo ancora cosa volessimo fare da grandi…e, allora, baci e abbracci a tutti quelli che c’erano e che ci saranno sempre e, soprattutto, CONGRATULAZIONI al mio geniale cugino per questo importantissimo riconoscimento! Di questo passo, sono sicuro che presto avremo un Nobel in famiglia [e non scherzo!].