Missione Helsinki: giorno 1

175° giorno post-Ikea.

HelsinkiEccomi qui. Ad Helsinki. Abbastanza game over e abbastanza lontano da casa per farmi prendere la mano da un pizzico di confidenza e da un po’ di sublime leggerezza. In realtà il motivo del mio viaggio è soltanto questo. Come vedete, nel 2009, toccherà alla città dove momentanemente sono ormeggiato, Ancona [ma dove non sono nato e cresciuto], ospitare lo stesso evento e il sottoscritto, in teoria e in pratica, fa parte di quel manipolo di coloro che dovrebbero cercare di imparare dall’altrui esperienza in che modo far sì che, comunque vada, sarà un successo…scherzi a parte, ancora ho visto poco, [anzi proprio niente!] della capitale della Finlandia, una terra così vicina a quella dell’IKEA…so solo che fa freddissimo e che, dopo svariate ore di aereo, sono stanco al punto giusto per crollare a letto…sapete quanto io ami l’atletica leggera e le nuove tecnologie, ma spero davvero di non ridurmi mai così come questo improbabile ostacolista [svedese!!!]…per adesso BUONA NOTTE!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *