L’ultimo viaggio…

163° giorno post-Ikea.

Magari chi in questi giorni ha avuto occasione di passare sulla strada statale Flaminia, in direzione Ancona -> Pesaro, avrà notato che, ad un certo punto, chi procedeva nel senso di marcia opposto faceva strane smorfie e gesti decisamente poco di classe, ma affini alle più comuni tradizioni scaramantiche…Chissà perchè? Se l’è chiesto anche il mio amico Gabbo, il quale mi ha puntalmente segnalato la vicenda. “E che sarà mai?!?” Mi sono detto spavaldamente io. Poi, invece, una volta sul posto, guardate un po’ che cosa abbiamo scoperto…

Conoscete bene il mio punto di vista in fatto di cartelli stradali, ma sarei proprio curioso di conoscere il creativo che ha ideato questa trovata pubblicitaria…ok le nuove frontiere della comunicazione, ma, personalmente, non penso che certi “servizi” si possano promuovere come i saldi di un qualsiasi centro commerciale, senza incorrere in un effetto più grottesco che numericamente significativo in termini di perfomance commerciale…per riderci e per pensarci.

One comment

  1. Dive ha detto:

    Io ho già dato la settimana scorsa grattando animatamente le mie parti basse non appena visto il manifesto…..oh my God…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *