IKEA MANIA: scatta l’allarme abbandono!

40° giorno post-Ikea.

Ogni volta che in qualche parte del mondo apre un nuovo megastore Ikea, si verifica, purtroppo, sempre lo stesso fenomeno. E, così, sembra proprio che, ad oltre un mese dall’inaugurazione del maxi scatolone giallo e blu di Ancona Camerano, anche nelle Marche siano inziate le prime avvisaglie (de)generate dalla travolgente Ikea mania. La problematica è di carattere socio-ambientale ed è necessario fare qualcosa prima che sia troppo tardi. Troppi mobili e troppi complementi d’arredo sono già stati abbandonati in qualche angolo buio di questa regione per far posto ai moderni componibili multicolor fai da te made in Svezia. Guardate, ad esempio, cosa è successo a questa povera lampada…

Un appello per tutte le lampade, i divani letto, le librerie, le mensole, i tavolinetti, gli armadi che rischiano di essere gettati inesorabilmente nel dimenticatoio: SALVIAMOLI!!!

3 comments

  1. Leonardo ha detto:

    Ragazzi domenica sono stato, finalmente, all’IKEA di Ancona.
    Arrivati alle 17:00 siamo rimasti in fila 18 min. e finalmente siamo riusciti ad entrare. Due soli commenti.
    1 – primo piano esposizione arredi e suppelletili incluse;
    2 – pian terreno CAOS da Bazar delle vie di Damasco.
    Risultato non solo non ho acquistato nulla ma sono uscito con un mal di testa, che non mi veniva dal giorno del mio matrimonio.
    Considerazioni:
    Possibilmente andarci per qualche acquisto si sconsiglia la visita tipo Auchan o Mercatone….. si torna a casa con le idee ancora più confuse.

  2. Luca ha detto:

    Povera lampada… 🙁

  3. […] Ve la ricordate? L’avevamo lasciata lì…abbandonata in un angolo buio sotto la pioggia, mentre un’altra prendeva il suo posto su quella scrivania…è passato un po’ di tempo da allora…e forse in pochi ormai si chiedevano ormai che fine avesse fatto…di sicuro nessuno è andato in tv da “Chi l’ha visto?” per ritrovarla…e, invece, guardate un po qui! Ha imparato a giocare a calcio e si è fatta una strada…solo che [non essendo ovviamente un’amante di certi cataloghi..] continua a sentirsi tanto sola…pardon!…solO!!!…al punto che… [Per riderci…] […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *