Droga, roba da vecchi…

201° giorno post-Ikea.

Inquietante e maledettamente provocatorio, quasi più di questo. Eppure questa irriverente interpretazione del problema “droga” può forse lasciare perplessi, ma non di certo indifferenti. Primo perchè paradossalmente i protagonisti sono proprio coloro dai quali, di solito, arrivano certe assidue ed inascoltate raccomandazioni…sì, proprio quei nonnini che con grande affetto fin da piccoli ci ripetono insistentemente: “Non accettare mai le caramelle dagli estranei!” Secondo perchè il messaggio finale “There’s not such thing as an old junkie” è sottile, ma forte e, modo suo, strappa un sorriso a denti stretti, anzi strettissimi…per pensarci…

Personalmente, più che alle prese con siringhe e cartine, questi nonnini mi piacerebbe proprio vederli correre, lanciare e saltare QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *