Balance training al Palaindoor: CHE PALLE!!!

18° giorno post-Ikea.

La parola PALLE. Quando ci si mette davanti un “CHE” vuol dire che ci si sta annoiando da morire. Quando la si utilizza come companatico metalessicale tra il verbo “AVERE” e l’aggettivo “PIENE”, significa che si è quasi raggiunto il massimo livello di sopportazione. Esclamare, unitamente ad un gesto sincrono di pollice e indice delle mani in assetto a “L”,A proposito di palle... che qualcuno ne ha “2 COSì!”, è sottolineare, in maniera colorita, la fermezza del suo carattere. E così via…Ma al mondo ci sono palle e palle. Sicuramente quelle più divertenti ed originali sono quelle del BALANCE TRAINING. E proprio qualche giorno fa, ne sono Il Palaindoor visto da fuori...stati avvistati alcuni esemplari nella grande capsula spaziale del Palaindoor di atletica leggera di Ancona che, a quanto pare, si prepara a diventare il primo ed unico centro in Italia per lo sviluppo di questo particolare e avvenieristico sistema di allenamento. In pratica, si tratta di grandi sfere fatte di una speciale plastica che vengono utilizzate come mezzo/supporto per varie tipologie di esercizi. Il segreto è, ovviamente, quello di riuscire a sfruttare dinamicamente l’equilbrio del proprio corpo su queste palle. Il risultato: acquisire, nel giro di non troppo tempo, uno sviluppo armonioso della propria capacità motoria e un controllo funzionale del sistema muscolare. Per farla facile…mentre si sta in equilibrio sulla palla facendo flessioni, torsioni e Il Palaindoor visto da dentro...piegamenti, si migliora in agilità, forza, elasticità, tonicità, postura e, soprattutto, coordinamento! Era quello che ci voleva per rimettersi in forma. Specie se si è abituati ad una vita sedentaria e non si ha voglia di cimentarsi in una massacrante e, spesso inutile, abbuffata di palestre e centri fitness. Il balance training è una forma di allenamento ormai Le palle...popolarissima nel resto del mondo, specie in Paesi come Australia e Stati Uniti, praticata anche da tantissimi sportivi professionisti e personaggi dello show-biz (avete presente il fondoschiena di Jennifer Lopez?!?). In Italia uno dei pionieri di questo metodo è il prof. Carlo Castagna che, tra poco, inizierà degli appositi corsi proprio al Palaindoor di Ancona. Io mi sono già iscritto…magari è la volta buona che restistuisco un po’ di dignità al mio fisico da quattro soldi per cui lo sport è diventato, ormai, solo un trapassato remoto…E VOI?

Per contattare il prof. Castagna: castagnac@libero.it 

Link utili: www.teknosport.com http://www.pallandia.com   

One comment

  1. Dive ha detto:

    Costo del corso?quando inizia?
    Si può fare….
    P.S.Salutalo pure il socio Barzotto, non ti mena… 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *