Antonietta Di Martino, un record e un sogno: 2,02 !

252° giorno post-Ikea.

Antonietta Di Martino record italiano salto in alto 2,02 Torino 200729 anni per fare 1 centimetro. Eppure è una grande impresa. E ad esserne la stella è una ragazza nata [guarda un po’ che coincidenza], il 1° giugno del 1978. Esattamente due mesi prima che un’altra grande, il 4 agosto, volasse più in alto di tutte. Solo con le sue gambe. Sopra quell’asticella. Sopra-tutto con il suo cuore. Mai nessuna donna, prima di lei, nella storia dell’atletica leggera, si era spinta tanto in alto, a 2,01 m. Un record, sì. Italiano e del mondo. E una sola campionessa: Sara Simeoni.

Ma non dimentichiamoci di quella ragazza che oggi ha 29 anni ed è diventata grande. Anche lei. Arriva da Cava de’ Tirreni e, a prima vista, in pochi, forse, l’avrebbero mai fatta capace di tanto. Perchè se sei alta 1,69 m e hai avuto la sfortuna di combattere con 1000 infortuni, devi dimostrare molte più cose al resto del mondo. Anche se, dentro di te, sei stata sempre la prima a crederci. E non era un’illusione. Perchè, stasera, Antonietta Di Martino ce l’ha fatta. Ha scavalcato quel muro di 201 centimetri che aveva la sua stessa età e ci ha messo del suo. Due metri e zero due. Un centimetro, appena. Il nuovo primato italiano, appunto. Sara a Brescia e, poi, di nuovo a Praga, il 31 agosto dello stesso anno, vincendo l’oro agli Europei. Antonietta oggi, 8 giugno 2007, a Torino, all’8° Meeting Internazionale “Primo Nebiolo”, dopo i suoi 2 metri indoor [sempre da record tricolore] del 4 febbraio a Banska Bistrica, in Slovacchia. Dopo Antonietta Di Martino - record italiano 2,02 - Torino 2007l’argento agli Euroindoor 2007 di Birmingham. 33 centimetri sopra di lei che, da oggi, diventa ufficialmente l’italiana “più alta” di sempre. E senza stare sulle punte, ma con quella modestia che la rende terribilmente simpatica…

“Era un’occasione e ho provato a coglierla, credendoci fino in fondo. Ho avuto ragione, e non posso che ringraziare Dio per l’aiuto che mi ha dato. Ho saltato bene, mi sono piaciuta davvero: bella velocità, buono stacco, bene sull’asticella, insomma tutto davvero a posto. Sara Simeoni? Lei ha vinto tanto, io oggi posso solo dire di essere davanti a lei nelle misure, ma è ancora tanto avanti a me per ciò che ha saputo fare nelle grandi manifestazioni internazionali”.
Grazie SARA! Grande ANTONIETTA!

E questo è il video della spettacolare impresa di “Miss 2.02” Antonietta Di Martino…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *