Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio, Lollobrigida e Javier Rigau…strani amori?

78° giorno post-Ikea.

Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo Sono le due notizie che stanno infiammando le pagine di gossip degli ultimi giorni. Da un lato, le nozze in programma per il 27 gennaio a Roma e poi andate a male tra la diva Gina Lollobrigida e il misterioso imprenditore spagnolo Javier Rigau, dall’altro l’outing del cantautore napoletano Gigi D’Alessio sull’ormai chiaccheratissima love-story con la bella ed intonassima Anna Tatangelo.

Prima del pettegolezzo, però, parola all’anagrafe, infatti…Luigina Lollobrigida nata a Subiaco (Roma) il 4 luglio 1927 (79 anni) e Javier Rigau nato negli USA 45 anni fa da un’agiata famiglia catalana – Anna Tatangelo nata a Sora (FR) il 9 gennaio 1987 (19 anni) e Gigi D’Alessio nato a Napoli il 24 febbraio 1967 (39 anni). Ovvero:

  • Lollo – Javier = 34 anni  
  • D’Alessio – Tatangelo = 20 anni 

Allora, vero è che, come recita uno degli ultimi singoli di Ligabue, “L’amore conta”…ma chi l’ha detto che per gli affari di cuore bisogna per forza fare i conti con la propria carta d’identità come Gigliola Cinquetti che a Sanremo diceva “Non ho l’età per amarti…” Infondo, al mondo c’è posto anche per gli “Strani Amori” cantati da Laura Pausini…o no?!?

Ma sentiamo che dicono alcuni dei diretti interessati…

“Anna – ha confessato D’Alessio a “Chi” – ha saputo darmi il suo affetto senza chiedermi niente, restando nell’ombra, nell’ingrato ruolo dell’altra donna. A dispetto dell’anagrafe, mi sono reso conto che Anna è più matura di mia moglie per la sua capacità di capirmi, di intuire le mie debolezze senza mai approfittarne.”

Gina Lollobrigda e Javier Rigau Javier Rigau, per 22 anni l’amante segreto della Lollo, commenta, invece, così il suo matrimonio mancato: “Ho amato pazzamente Gina, ma, dopo anni meravigliosi di felicità e allegria, lei ha fatto cose che mi hanno spaventato. E non è stata tanto colpa della pressione della stampa, anche se tutto è stato più forte dell’amore, ma perché ho visto in Gina un aspetto commerciale della vicenda che non mi è piaciuto e mi ha sorpreso“.

Ma la Gina nazionale sulle pagine di “Diva e Donna” difende a spada tratta il suo giovane ex-promesso sposo: “Tra me e Javier è un addio definitivo. Abbiamo ritenuto fosse meglio, visto che alcuni hanno scritto calunnie inaudite, insulti. Però ci sentiamo ogni minuto. E ora sto preparando un viaggio per l’India. Javier è un uomo distrutto, irrimediabilmente segnato, si porterà dietro per il resto della sua vita questa ignobile pubblicità”.

Markette La7 logo Anche io, una volta, ho saputo di un tipo “insospettabile” che, nonostante una famiglia e con il pretesto del business, se la faceva assiduamente con delle facoltose, quanto vegliarde signore di provincia, disposte a ricompensare pomeriggi e serate di sesso anche alla camporella e ore di telefonate e sms sdolcinati, con favolosi regali deluxe (orologi, auto di lusso, opere d’arte, accessori e vestiario a 5 stelle). Peccato che, a tutt’oggi, sembra che quest’uomo abbia ancora l’immeritatissima fama di un imprenditore di successo e di gran t(r)ombeur de femmes, quando, in realtà, la sua fortuna economica l’ha costruita solo a furia di “marchette” con donne tutte rughe, cellulite e brillanti al cui confronto la settantenne Lollo sembra proprio una calendiva!!!  

E voi che ne pensate? L’amore è davvero una cosa meravigliosa ossia un’alchimia componibile come una cucina Ikea e possibile anche quando si mettono insieme due generazioni molto diverse tra loro? Oppure, alla fine, è sempre e comunque, soltanto uno scambio di favori?    

2 comments

  1. […] tra “La meglio gioventù” o “La gioventù è meglio!” scatenato da certi strani amori senza età andate pure a farvi un giro QUI]…e pensare che per loro galeotto fu il “Texas”…speriamo solo che qualche […]

  2. valentina ha detto:

    gigi 6 bellissimissimissimissimissimissimissimissimissimissimissimissimo anna ti invidio da morire………..buona fortuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *